giovedì 3 maggio 2012

Bimbi..natura ...energia

Voglio fare una piccola considerazione relativamente alla capacità dei bambini di muoversi nell'ambiente naturale. E' il secondo anno che osservo i bambini che fanno visita a Colleincanto. I bambini hanno, principalmente, un'età compresa tra i 2 e i 6 anni. Quando arrivano a Colleincanto la prima cosa che fanno è "trascinare" i piedi nel ghiaietto presente nei viali e nei percorsi esistenti..Sembrano estasiati di sentire il fruscio del ghiaietto e ammirati di vedere le strisciate prodotte dal loro camminare in tondo. Adorano poi salire e scendere dai piccoli argini muniti di piccole corde. Direi anche che andare al bagno sia un'attività che apprezzano particolarmente. Forse perchè i bagnetti sono a misura di bambino .Non tutti i bambini si comportano allo stesso modo. Molti sono più pacati, "titubanti" e "scoordinati" e sono i bimbi provenienti dalla città o da quartieri densamente abitati ..più "spericolati" ma sicuri quelli abituati a "vivere" gli spazi verdi.
Ultima nota non da sottovalutare. Nonostante il parco sia grande con scale, passerelle dispettose, alti gradini, piante, cespugli spinosi ecc. non ho sentito un solo bambino piangere perchè caduto o scivolato o altro...Già ! questo credo sia il risultato migliore a riprova del fatto che i bambini , come anche noi folletti , facciamo parte della natura e quando la incontriamo ci strega, ci ammalia ci abbraccia di energia positiva aiutandoci a stare meglio e quindi ad essere più consapevoli (consciamente o incosciamente) di noi stessi!!

Nessun commento:

Posta un commento