domenica 9 giugno 2013

Come la natura rigenera le menti di grandi e piccini

Ricercatori americani hanno pubblicato un articolo dal titolo: come la natura rigenera le nostre menti. Credo che tutti possano condividere tale affermazione...certamente la lettura dell'articolo permette di capire alcuni meccanismi interessanti.
La ricerva mette in evidenza come la natura ci permette di focalizzare la nostra attenzione e diminuire lo stress.
Credo sia noto a molti di come una passeggiata nella natura permetta al cervello di liberarsi e di far "trovare" soluzioni a problemi che magari ci assillano da giorni!!!

Calando l'esperienza sui bambini credo che l'ambiente naturale sia importante per le loro fragili menti. I bambini che giocano in un ambiente semplice, senza artifizi sono più sereni, più tranquilli emotivamente perchè convogliano tutte le loro energie nelle gambe e nelle braccia per scalare, correre...magari cadono ma è più raro di quanto non si possa pensare. Di di fatto sono più concentrati sono più in sintonia con il LORO ambiente.


buona giornata

3 commenti:

  1. Da educatrice.... senza polemiche...è solo un mio pensiero...ritengo che i bambini non abbiano menti fragili, anzi sono molto forti in quanto hanno una capacità di assorbimento inequiparabile a quella di un adulto! Tra l'altro dovrei riuscire a costruirmi il mio agrinido, la natura ha dei poteri straordinari sui bambini! Ciaooo

    RispondiElimina
  2. Chiaretta credo che più che menti fragili proprio per il fatto che abbiano questa enorme capacità di assorbimento siano loro stessi in una situazione di fragilità. Assorbono molto è vero, sia il bello che il brutto è questa forse la loro fragilità...

    RispondiElimina